Crostata al limone della Babbaiola

Crostata al limone della Babbaiola

Crostata al limone della Babbaiola

La  Crostata al limone della Babbaiola  è una crostata famosissima a Napoli grazie alla sua creatrice la signora Rosa di Marechiaro.

Come lei nessuno la prepara ma essendo un dolce che piace a tutti , un pò tutti si sono cimentati nel prepararla.

Ovviamente l’ ho preparata anch’io  ed il risultato è stato eccezionale!

La Crostata al limone della Babbaiola è un dolce a base di frolla al limone farcito di crema pasticcera al limone e ricotta.

Un connubio di dolcezza e delicatezza che davvero rendono unica questa crostata.

A Napoli la si può acquistare nel quartiere Posillipo e vi invito vivamente  a farlo.

Il mio consiglio  comunque è quello di provare a farla in casa , il risultato è assicurato!

Con questa ricetta preparerete un dolce degno di un Re che farà esplodere le vostre papille gustative.

Siete pronti? Ecco la ricetta!

Crostata al limone della Babbaiola

 

 

 

Ingredienti per la crostata della babbaiola(stampo da 28 cm)

per la frolla

440 gr fi farina 00

160 gr di burro

160 gr di zucchero

3 uova

scorza di mezzo  limone

vanillina

un pizzico di sale

per la crema

350 gr di latte intero

50 ml di panna

50 gr di amido di mais

2 uovo intere

3 tuorli

scorza di un limone

30 gr di succo di limone

vanillina

20 gr di burro

130 gr di zucchero più altri 80 gr

200 gr di ricotta

Preparazione:

Come prima cosa preparare la frolla a mano oppure in un mixer e riporla in frigo per un oretta.

Nel frattempo preparare la crema pasticcera portando a bollore il latte con la scorza di limone ,la vanillina  e la panna.

In una ciotola lavorare con le fruste 130 gr di zucchero con il sale , l’ amido di mais , 1 uovo e i tuorli ,fino ad ottenere un composto spumoso.

Quando il latte arriva al punto di ebollizione , spostare dal fuoco e aggiungere la crema di uova e zucchero e mescolare .

Riportare sul fuoco e continuare a cuocere a fuoco basso fino a che la crema inizi a solidificarsi.

Trasferire la crema calda in una ciotola ed aggiungere il burro e il succo di limone e mescolare bene.

Coprire con la pellicola a contatto e lasciare intiepidire.

Per favorire il raffreddamento vi suggerisco di versare la crema in una pirofila più ampia e non troppo alta , e di coprire sempre con la pellicola a contatto per evitare che si formi la crosticina in superfice.

In un altra ciotola amalgamare alla ricotta , ben strizzata, lo zucchero e l’ uovo fino ad ottenere una cremina.

Appena la nostra crema pasticcera al limone risulta tiepida ( mi raccomando non deve essere troppo calda )  mescolare con la crema di ricotta e zucchero.

Composizione della Crostata al limone della Babbaiola

Imburrare e lo stampo da crostata .

Stendere la frolla dello spessore di mezzo centimetro e sistemare nella teglia ritagliando i bordi eccedenti.

Versare all’ interno del guscio di frolla la crema ottenuta in precedenza  ad un centimetro dal bordo.

Ricavare delle strisce di frolla e posizionarle sulla crostata.

Infornare a 180 gradi in forno statico già preriscaldato per circa 40 minuti.

Crostata al limone della Babbaiola

 

Una volta raffreddata spolverare la Crostata della Babbaiola  con lo zucchero a velo.

Ecco pronto un dolce pazzesco e super goloso, provatelo perchè è davvero speciale!

A presto .. Carla

Crostata al limone della Babbaiola

condividi la ricetta
google.com, pub-4773831112964230, DIRECT, f08c47fec0942fa0

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.