Crostata alla Nutella (che rimane morbida)

Crostata alla Nutella (che rimane morbida)

seguimi
Facebook0
Facebook
Twitter300
Visit Us
Pinterest20
Pinterest
LinkedIn
Instagram5k

Crostata alla Nutella (che rimane morbida)

Fine settimana alle porte , ed io ho pensato di preparare la Crostata alla Nutella (che rimane morbida).

Per la mia tribu’ affamata ,non c’e’ niente di piu’ buono!

L’ ho preparata mille volte ,ed e’ cosi’ collaudata e facile da fare che spesso mia figlia la prepara tutta da sola.

E’ cosi’ buona che non si riesce a smettere di mangiarla.

Quindi da buona amica quale sono vi consiglio di andarci cauti!!

La mia pasta frolla e’ davvero speciale e versatile ,infatti la utilizzo anche per fare i biscotti.

Trovo che abbinata alla Nutella sia davvero il top.

Questa volta ho decorato la mia crostata con delle margherite e l’effetto e’ davvero carino.

Crostata alla Nutella (che rimane morbida)
Crostata alla Nutella (che rimane morbida)

Ingredienti  (stampo da 24 cm)

380 gr di farina 00

un uovo intero

120 gr di zucchero

un pizzico di sale

200 gr di burro

semi di vaniglia

Nutella q.b.

(oppure altra crema alle nocciole)

zucchero a velo

Procedimento:

In una ciotola versiamo la farina mescolata allo zucchero al sale e ai semi di vaniglia .

Aggiungiamo l’ uovo leggermente sbattuto e mescoliamo un po’ con la forchetta.

Infine aggiungiamo il burro morbido a pezzeti e mescoliamo velocemente fino ad ottenere un panetto liscio.

Avvolgiamo con la pellicola trasparente e mettiamo a riposare in frigo per un ora.

Imburriamo e infariniamo il nostro stampo per crostata.

Stendiamo tre quarti del panetto di frolla su un piano infarinato .

Avvolgiamo la frolla intorno al mattarello infarinato e riportiamola sullo stampo .

Facciamo aderire la frolla allo stampo tagliando l’esubero dai bordi.

Bucherelliamo la base della frolla con una forchetta e cuociamo in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 15 minuti.

Non c’e bisogno di aggiungere un contrappeso all’ interno della crostata perche’ nell’ impasto non c’e’ il lievito ,quindi crescera pochissimo.

Trascorso il tempo, estraiamo dal forno la crosta e versiamo all ‘interno una bella quantita’ di Nutella fino ad un ccentimetro dal bordo.

Con la pasta frolla avanzata creamo delle striscie uguali e posizionamole come piu’ ci piace sulla crostata.

Rimpastiamo velocemente la restante frolla e stendiamola con un mattarello.

Con un tagliapasta ritagliamo delle margherite e sistemiamole sul bordo esterno della crostata o come piu’ ci piace.

Copriamo con un forglio di alluminio e inforniamo per altri 15 minuti.

A questo punto leviamo il foglio di alluminio e lasciamo cuocere ancora un po’fino a che le strisce e i fiori di frolla si dorino per benino.

Quindi estrarre dal forno e lasciare raffreddare completamente prima di spolverizzare di zucchero a velo.

Crostata alla Nutella (che rimane morbida)
Crostata alla Nutella (che rimane morbida)

 

Ecco dunque pronta la Crostata alla Nutella (che rimane morbida).

Infatti il ripieno di nutella non risultera’ duro e secco ma bensi morbido come nel barattolo.

E’ davvero deliziosa questa crostata da gustare in ogni momento della giornata.

Crostata alla Nutella (che rimane morbida)
Crostata alla Nutella (che rimane morbida)

Spero vi sia piaciuta la mia ricetta e se volete restare sempre aggiornati vi invito a seguirmi sui miei canali social…mi trovate su

Facebook (cliccaqui)

Instagram (clicca qui)

Pinterest (clicca qui)

Se invece volete  condividere  sui vostri canali Social

la mia ricetta potete farlo utilizzando i bottoni qui sotto…..

Vi saluto amici …..baci Carla

seguimi
Facebook0
Facebook
Twitter300
Visit Us
Pinterest20
Pinterest
LinkedIn
Instagram5k

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.